Chapter-0

La musica è la lingua dell'anima. Per migliaia di anni, gli umani hanno creato canzoni e sinfonie che avvincano. ispirare e ipnotizzare. La nostra storia e la nostra cultura sono strettamente intrecciate con note musicali. Non dovrebbe sorprendere che la musica abbia un effetto profondo sulla mente umana. Ci siamo sentiti tutti prima; La musica ci aiuta a rilassarci, ci dà la pelle d'oca e ci incoraggia a spingerci al limite. Ma qual è la scienza dietro tutto questo? Ecco sette fatti psicologici sulla musica.

L'effetto Mozart

L'effetto Mozart è uno dei concetti scientifici più famosi che circondano la musica. È stato sviluppato dal Dr. Gordon Shaw da pochi decenni fa, e la premessa è semplice; La musica classica ti rende più intelligente. Ha affermato che ascoltare musica classica può aumentare il tuo QI fino a 9 punti nella sua ricerca. La base primaria per questa linea di pensiero ha a che fare con il ragionamento spaziale. Questo tipo di attività cerebrale è usato in matematica, scacchi, ingegneria e scienza. Secondo l'effetto Mozart, la musica classica aumenta considerevolmente il ragionamento spaziale.

Chapter-1

Forse è ora di iniziare a giocare a Mozart mentre studiamo.

La terapia musicale aiuta a riparare il danno cerebrale

Il danno cerebrale è uno degli argomenti più discussi del mondo della psicologia. Alcune persone che soffrono di danni cerebrali passano attraverso un tremendo dolore e disagio, e la loro vita è seriamente influenzata. Ma cosa succede se la musica potrebbe aiutare? La nuova ricerca mostra che la musica può riparare il danno cerebrale, ed è stato ipotizzato che la terapia musicale potrebbe essere responsabile della neurogenesi, che è la nascita di nuove cellule cerebrali.

L'ascolto della musica nei tuoi sogni è incredibilmente raro

Pensando ad ogni sogno che tu abbia mai avuto, riesci a ricordare musica in un solo sogno? Se sei come la stragrande maggioranza della popolazione, probabilmente non hai mai sentito così tanto come un jingle nei tuoi sogni. Secondo uno studio del 2018, solo il 6% di tutti i sogni ricordati includono la musica. Non sorprendentemente, hai molto più probabilità di ascoltare la musica nei tuoi sogni se sei un musicista o qualcuno che ascolta molti pezzi di musica. Ma anche allora, il numero è ancora carente.

Il tuo intero cervello è attivato quando ascolti la musica

Non ci sono molte attività che rendono tutto il tuo cervello si accende, ma ascoltare la musica è uno di loro. Quando ascolti la musica, non c'è una singola parte del tuo cervello che non è attivato e mdash; parti del cervello responsabili delle emozioni. La creatività e anche le funzioni del motore funzionano mentre ascolti la musica, quindi inserisci la tua canzone preferita se stai cercando un allenamento per il cervello totale.

La musica può migliorare la competenza linguistica

Chapter-2

La relazione tra linguaggio e musica è una delle cose affascinanti del mondo della psicologia. Per metterlo semplicemente, queste due cose sono strettamente legate l'una all'altra.

Uno studio 2012 ha sottolineato che la musica e la lingua non sono funzioni separate nel cervello nonostante la ricerca precedente suggerita. Tradizionalmente, si pensavano che le funzioni vocali esistono nell'emisfero sinistro del cervello, mentre le funzioni musicali esistevano nell'emisfero destro. Ma oggi, è ampiamente accettato che entrambi gli emisferi sono responsabili della musica e della parola. Ciò significa che le funzioni musicali possono migliorare le funzioni del linguaggio e viceversa. In un certo senso, entrambe le attività stanno lavorando allo stesso muscolo.

Il tuo gusto nella musica dice molto della tua personalità

Ti sei mai chiesto perché ti piace una certa musica? Ti sei mai chiesto perché le tue canzoni preferite potrebbero sembrare terribili per gli altri? La risposta sta nelle nostre personalità uniche. Numerosi studi hanno dimostrato che se ti piace un particolare genere musicale, probabilmente avrai alcuni tratti di personalità. Ad esempio, uno studio del 2004 ha scoperto che gli estroversi erano più probabili interessati alla musica in generale, ma erano anche più propensi a godere di musica pop. Questo è solo un esempio, e ci sono tonnellate di ricerca su questo argomento. Pensa alla tua canzone preferita. Cosa dice sulla tua personalità?

La terapia musicale aiuta i bambini con l'autismo

Ricorda cosa abbiamo detto della musica che accende l'intero cervello? Bene, questo rende la terapia della musica una scelta ideale per i bambini con autismo. Quando entrambi gli emisferi sono attivati, i bambini sono consapevoli di auto-consapevoli mentre si formano ancora relazioni con gli altri. La ricerca ha dimostrato che questo tipo di terapia è incredibilmente vantaggioso per i bambini autistici in quanto li incoraggia a interagire con i loro strumenti e comunicare con gli altri in a band. Alla fine stanno creando musica in uno sforzo collaborativo.

Chapter-4

Cosa pensi che le tue canzoni preferite diciscano di te? Grazie per aver letto!